giovedì 19 febbraio 2009

Tre ore.

Non riesco a dormire. Spiacente: non ci riesco.
Poche ore per notte, ed è già troppo per essere sopportato.
E ascolto che la confusione sarà il mio epitaffio.
Ho paura che domani piangerò.
Piangerò.
Piangerò
Ah gran soddisfazione dell'uomo – gran delusione.
E poi non è detto che sia vero.
Non è detto che sia
Desolante.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Pure tu! Siamo degni rappresentanti della miseria del mondo. Che tristezza...

luca ha detto...

Non è triste.
È disarmante. E toglie il fiato.

Anonimo ha detto...

Già. Ma ho poca resistenza in apnea. Provo un irresistibile istinto a sdrammatizzare. Reagisco così. Quando reagisco. Con una risata.

Giulio Valentino ha detto...

Io. Da. Piccolo. Facevo. Apnea. Adesso. Appena. Faccio. Qualcosa.